Business Intelligence con Quentic 11.3

28.06.2019

La nuova versione della piattaforma Quentic consente agli utenti di collegare una soluzione di BI esterna per rendere l’analisi visiva degli indicatori EHS/CSR ancora più intuitiva e incisiva. I valori target e i confronti tra valori attuali/effettivi per il reporting di sostenibilità e il miglioramento del collegamento Enhesa per l’aggiornamento regolare e automatico delle normative e degli obblighi legali sono ulteriori vantaggi dell’aggiornamento del software 11.3.

La nuova dashboard analytics della Quentic Platform offre agli utenti possibilità completamente nuove per l’analisi visiva degli indicatori EHS/CSR. Quentic collega in modo flessibile una soluzione di BI già esistente come Tableau, Qlik o Power BI per una rappresentazione chiara e precisa. Il risultato sono grafici interattivi con funzioni ampliate, che accelerano anche la comunicazione degli sviluppi e delle tendenze a livello gestionale.

Nel modulo del software Sostenibilità, i valori target per il reporting possono ora essere definiti e confrontati con i valori degli indicatori registrati. I confronti tra valori attuali/effettivi possono essere utilizzati sia durante l’inserimento dei dati che nelle analisi e nei grafici adattabili individualmente.

Anche il collegamento con il servizio di Enhesa è stato migliorato. Enhesa fornisce ai propri clienti aggiornamenti regolari delle norme e degli obblighi giuridici EHS rilevanti da oltre 240 regioni in tutto il mondo. In Quentic, gli utenti possono ora caricare direttamente una Enhesa ScoreCard compilata, che viene utilizzata per la valutazione locale degli obblighi giuridici e l’assegnazione delle responsabilità. Informazioni come Guide Notes, Findings e Recommendations vengono trasferite dalla ScoreCard nel registro degli obblighi Quentic e assegnate alle persone responsabili come provvedimenti.

Con l’obiettivo di collegare diversi attori EHS e CSR in un unico sistema, Quentic fornisce già 20 lingue di interfaccia diverse. Inoltre, la cooperazione transnazionale è rafforzata nella versione 11.3 da nuove impostazioni di base multilingue e da impostazioni linguistiche individuali per i visitatori e i loro training.