Bilancio semestrale: Quentic aumenta il fatturato e cresce in Europa

13.08.2019

Quentic prosegue sulla strada della crescita. Il fornitore di software e servizi EHS (Health, Safety, Environment) e CSR (Corporate Social Responsibility) ha acquisito più di 50 nuovi clienti nel primo semestre. L’azienda ha così potuto mettere a segno un nuovo aumento dei ricavi ricorrenti del 50% rispetto all’anno scorso.

Il risultato positivo è stato reso possibile dallo sviluppo delle attività internazionali e dal forte volume di attività registrato da clienti nuovi ed esistenti. La Quentic Platform è utilizzata già da circa 650 aziende in oltre 50 Paesi. Fra i nuovi clienti acquisiti nel 2019 si contano, fra gli altri, MEYER WERFT GmbH & Co. KG, PostAuto AG e ABB AG – Calor Emag Medium Voltage Products.

Nuove sedi europee in vista

Oggi il fornitore di soluzioni Software as a Service (SaaS) è presente con undici succursali in sette Paesi. “Quentic migliora sicurezza sul lavoro, gestione ambientale e sostenibilità delle aziende di tutto il mondo. Nel primo semestre il numero di dipendenti è passato da 140 a oltre 200. Perseguiremo la crescita con l’apertura di nuove sedi. Negli scorsi mesi abbiamo aperto uffici a Monaco di Baviera, in Belgio e in Svizzera. Nel secondo semestre seguirà l’inaugurazione di ulteriori sedi in Europa”, svela Markus Becker, Chief Executive Officer di Quentic.    

I finanziamenti spingono la crescita

L’espansione delle attività commerciali internazionali riceverà impulso dagli attuali investitori di Quentic. A maggio, infatti, One Peak Partners e Morgan Stanley Expansion Capital hanno iniettato 15 milioni di nuovo capitale. Il dott. Björn Schmidt, Chief Financial Officer di Quentic: “Siamo grati ai nostri partner per il forte sostegno ricevuto. Grazie ai nuovi finanziamenti e al nostro eccezionale posizionamento sul mercato saremo in grado di ampliare la nostra presenza in Europa.”  

Sviluppo della piattaforma software

L’azienda prevede di investire ulteriormente nel perfezionamento della sua piattaforma software. Da giugno, Quentic consente agli utenti di collegarsi a una soluzione di business intelligence esterna che rende ancora più intuitiva l’analisi visiva degli indicatori. È stata ampliata anche l’interfaccia Enhesa per gli aggiornamenti automatici di obblighi e norme giuridiche. “Nei prossimi mesi svilupperemo le funzioni app e acquisizione del modulo Rischi e audit. Inoltre, abbiamo in programma vari progetti pilota, che puntano a testare l’applicabilità dell’intelligenza artificiale in ambito EHS”, spiega il dott. Mario Lenz, Chief Product Manager.

Foto per la stampa

Markus Becker, CEO di Quentic

Computer e smartphone: software EHS e CSR Quentic

Chi siamo

Quentic è uno dei principali fornitori di soluzioni Software as a Service (SaaS) operanti sul mercato EHS e CSR europeo. L’azienda con sede centrale a Berlino occupa più di 200 dipendenti. Inoltre, conta succursali in Germania, Austria, Svizzera, Finlandia, Belgio, Danimarca e Paesi Bassi. Più di 650 clienti hanno scelto di affidarsi alle soluzioni software Quentic per la gestione EHS e CSR. Formata da otto moduli combinabili a scelta, la piattaforma online abbraccia tutti gli aspetti relativi a sicurezza sul lavoro, rischi e audit, sostanze pericolose, compliance, training online, processi, gestione ambientale e sostenibilità. La soluzione integrata supporta in modo ideale i sistemi di gestione a norma ISO 14001, ISO 45001 e ISO 50001. Quentic connette i dati, mette in relazione i responsabili EHS e CSR e crea un clima positivo per tutti i settori di attività, via browser o app. Data l’interconnessione degli incarichi fra reparti, sedi e Paesi diversi, il software permette una gestione efficiente e a norma di legge dei processi aziendali.

Markus Becker, CEO di Quentic: “Perseguiremo la crescita con l’apertura di nuove sedi.”

La piattaforma software Quentic è scelta ormai da oltre 650 clienti in più di 50 paesi.