Quentic migliora la gestione delle sostanze pericolose

30.09.2021

Con l'ultimo aggiornamento del software, Quentic potenzia il modulo dedicato alle sostanze pericolose. La soluzione informatica per la gestione integrata in ambito HSEQ (Salute, Sicurezza sul lavoro, Ambiente e Qualità) fornisce ora un maggiore controllo delle merci pericolose, includendo delle classi di stoccaggio configurabili in modo indipendente. L'aggiornamento è stato, tra l’altro, preceduto da una maggiore flessibilità nelle scale di valutazione del rischio. Con queste novità, gli utenti saranno in grado di mappare individualmente i campi di applicazione specifici relativi al proprio paese, al settore di riferimento e alla propria azienda, per garantire una maggiore conformità alle normative locali ed internazionali. 

Il fornitore di software Quentic ha annunciato il rilascio della versione 13.2 della sua piattaforma informatica e della sua app, entrambe dedicate alla gestione della salute, della sicurezza sul lavoro, dell'ambiente e della qualità. Le novità introdotte dall’ultima versione del software riguardano soprattutto il modulo relativo alla gestione delle sostanze pericolose, che consente agli utenti di tutta Europa di adempiere al meglio ai requisiti locali in questo ambito. Sono state inoltre ottimizzate tutte le istruzioni di sicurezza relative alle merci pericolose e alle attività ad esse associate, in modo da garantire il pieno rispetto anche dei requisiti internazionali: i pittogrammi di sicurezza indicati nella ISO 7010 possono ora essere facilmente integrati in tutti i documenti di promozione della sicurezza.

Conformità legale oltre confine: valutazione dei rischi flessibile e configurazione delle classi di stoccaggio 

All'inizio di quest'anno, Quentic aveva già introdotto delle scale di valutazione flessibili relative ai rischi connessi alle sostanze pericolose per consentire agli utenti oltre confine di rispettare le normative locali. Con l’ultima versione del software, il modulo Sostanze pericolose di Quentic si è ulteriormente ampliato per includere la possibilità di configurazione delle classi di stoccaggio delle merci pericolose. Gli utenti di Quentic possono infatti impostare le proprie classi di stoccaggio, utilizzare delle matrici specifiche per metterle in relazione tra loro e definire così gli standard di controllo per diverse divisioni aziendali, sedi e paesi. Queste opzioni di personalizzazione aumentano le possibilità offerte agli utenti di gestire tutte le informazioni relative alle sostanze pericolose e non, indipendentemente dal luogo o dal settore in cui si opera. I campi di applicazione possono essere definiti individualmente, garantendo al contempo la conformità rispetto alle normative locali e internazionali. 

Garantire il rispetto dei requisiti individuali e degli standard internazionali

"Quentic è uno dei principali fornitori software che abbraccia l'intero spettro di gestione HSEQ ed è progettato in modo da soddisfare al meglio le esigenze di qualsiasi settore, sia delle imprese di medie dimensioni che delle società che operano a livello internazionale. Per questo motivo, concentriamo i nostri sforzi sul rispetto degli standard internazionali ma anche sulla possibilità di offrire adattamenti individuali ai nostri clienti", afferma il Dr. Mario Lenz, Chief Product Officer di Quentic. "Di conseguenza, oltre alle nuove opzioni di configurazione individuale, abbiamo integrato in Quentic ulteriori standard ed il controllo delle quantità di stoccaggio secondo la direttiva Seveso III, comprese le notifiche automatiche, sarà presto possibile in modo ancora più semplice nel modulo Quentic Sostanze pericolose", condivide Mario Lenz, dando uno sguardo alle prospettive future. 

Incontra Quentic ad Ambiente Lavoro 

Dal 1 al 3 dicembre, i visitatori della fiera Ambiente Lavoro 2021, che si terrà a Bologna, potranno conoscere più da vicino il software Quentic e sperimentare in prima persona come la gestione digitale HSEQ contribuisca alla gestione sostenibile dell'azienda. Con l'introduzione del nuovo modulo Incidenti e segnalazioni nel gennaio 2021, Quentic ha anche introdotto la possibilità di segnalare, verificare, analizzare e valutare qualsiasi tipo di situazione rilevante in ambito HSEQ, in modo da ampliare significativamente la classica gestione degli incidenti. Tramite i due aggiornamenti successivi - Quentic 13.1 e 13.2 - l'azienda ha poi ulteriormente rafforzato la sua offerta con un focus sulla gestione della salute e della sicurezza sul lavoro secondo un’ottica internazionale.    
 

Immagini per la stampa

I pittogrammi di sicurezza indicati nella ISO 7010 possono ora essere facilmente integrati in tutti i documenti di promozione della sicurezza

Dr. Mario Lenz, Chief Product Officer di Quentic

 

Informazioni su Quentic 

Quentic è uno dei principali fornitori di soluzioni Software as a Service (SaaS) per la gestione HSEQ e ESG. Formato da dieci moduli liberamente abbinabili, il software online abbraccia tutti gli aspetti relativi a Sicurezza sul lavoro, Rischi e audit, Supervisione lavori, Incidenti e segnalazioni, Sostanze pericolose, Compliance, Training online, Processi, Gestione ambientale e Sostenibilità. L’offerta è completata dalla Quentic App per il reporting su dispositivi mobili e da Quentic Analytics per poter analizzare i dati HSEQ tramite dashboard chiare e aggiornate quotidianamente. Oltre 900 aziende si affidano già alle soluzioni offerte da Quentic per rafforzare la loro gestione HSEQ e per le aree di responsabilità in materia ambientale, sociale e di governance (ESG). La piattaforma, inoltre, supporta sistemi di gestione completi certificati a norma ISO 14001, ISO 50001 e ISO 45001. L’azienda ha sede centrale a Berlino, in Germania, e impiega più di 250 dipendenti; conta succursali, oltre che in Germania, in Austria, Svizzera, Finlandia, Svezia, Danimarca, Belgio, Paesi Bassi, Francia, Spagna e Italia. 

Quentic è uno dei principali fornitori di soluzioni Software as a Service (SaaS) operanti sul mercato HSE e CSR europeo. L’azienda con sede centrale a Berlino, in Germania, impiega più di 250 dipendenti. Inoltre, conta succursali in Germania, Austria, Svizzera, Finlandia, Svezia, Danimarca, Belgio, Paesi Bassi, Francia, Spagna e Italia. Oltre 800 clienti hanno scelto la soluzione informatica di Quentic per rafforzare la loro gestione HSE e CSR.  

Formato da dieci moduli liberamente abbinabili, il software online abbraccia tutti gli aspetti relativi a sicurezza sul lavoro, rischi e audit, supervisione dei lavori, incidenti e segnalazioni, sostanze pericolose, compliance, training online, processi, gestione ambientale e sostenibilità. Con contenuti formativi e valutazioni del rischio pronte all’uso in combinazione con i moduli Sicurezza su lavoro e Training online, Quentic sostiene attualmente numerose aziende nell’implementazione di nuovi standard di sicurezza sul lavoro per affrontare la pandemia di COVID-19. La piattaforma, inoltre, supporta sistemi di gestione completi certificati a norma ISO 14001, ISO 50001 e ISO 45001. 

I pittogrammi di sicurezza indicati nella ISO 7010 possono ora essere facilmente integrati in tutti i documenti di promozione della sicurezza

Dr. Mario Lenz, Chief Product Officer di Quentic

X