Ambiente e sostenibilità

ESG: allinea la tua strategia aziendale con il futuro

Whitepaper con fatti, concetti e KPIs per la gestione della sostenibilità

Environment Social Governance

ESG è il modello di riferimento su cui costruire una governance aziendale a prova di futuro ed essere conformi alla legislazione, come la tassonomia dell'UE o l'imminente riorganizzazione del reporting di sostenibilità.

Mediante una gestione della sostenibilità in linea con i criteri ESG, la tua azienda contribuisce, strategicamente e a lungo termine, al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs). Allo stesso tempo, le assicuri solidità e stabilità in termini economici.

Ma cosa significa esattamente sostenibilità ESG? Quali sono i requisiti ESG da conoscere e rispettare? Qual è il significato dei concetti di DNSH (Do-No-Significant-Harm) e Doppia Materialità? Cosa sono gli indicatori di performance ESG? In questo whitepaper troverai molte risposte.

Whitepaper ESG - Anteprima

Cosa troverai nel whitepaper

  • Rilevanza e classificazione

    Comprendere il quadro generale della sostenibilità, della CSR e dell'ESG, nonché il monitoraggio dei flussi di capitale in termini di regolamento sulla tassonomia dell'UE.

  • DNSH e Doppia Materialità

    Comprendere le due prospettive della doppia materialità "outside-in e inside-out" e incorporarle nella strategia ESG. Il concetto di evitare danni significativi (DNSH) ti aiuta anche a gestire con competenza gli obiettivi conflittuali rilevanti per la sostenibilità.

  • Set di indicatori di performance

    Utilizza i nostri indicatori di performance ambientale secondo gli standard EMAS e GRI, gli indicatori di performance climatica dell'Unione Europea in linea con il TCFD, nonché ulteriori indicatori secondo il GRI per i fattori ESG Social e Governance utili per il tuo reporting ESG.

Competenze per ESG

Informazioni sul team di autori dell'Università di Scienze Applicate di Zittau/Görlitz.

Prof. Dr. Jana Brauweiler

Jana Brauweiler, docente di "Sistemi di gestione integrata", e il suo collega Dipl.-Ing. Markus Will sono responsabili della formazione degli studenti del Master in "Sistemi di Gestione Integrati" e del Corso di Laurea in Ecologia e protezione ambientale presso l'Università di Scienze Applicate di Zittau/Görlitz (HSZG).

Dipl.-Ing. (FH) Markus Will

Markus Will ha pubblicato diversi libri pratici sui sistemi di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro, sui sistemi di gestione ambientale e sull'audit dei sistemi di gestione con la Prof.ssa Dr. Jana Brauweiler. Come consulenti e coach, supportano le organizzazioni nella loro implementazione quotidiana. Con il loro lavoro, essi sostengono una efficace implementazione di sistemi di gestione ambientale, della salute e sicurezza sul lavoro, dell'energia e della qualità, nonché la loro integrazione, soprattutto nelle PMI industriali.

M.Sc. David Horsch

David Horsch è un ingegnere ambientale e lavora come collaboratore a progetto presso l'HSZG nel campo della gestione energetica e della neutralità climatica. È anche il fondatore di UnIMS-Consult, società di consulenza per sistemi di gestione integrati. È esperto di impronta di carbonio, neutralità climatica, gestione ambientale secondo la norma ISO 14001, gestione energetica secondo la norma ISO 50001, software IMS e audit interni.

Altri argomenti che potrebbero interessarti

Ambiente e sostenibilità

Certificazione di successo secondo la norma ISO 50001

Prova i vantaggi offerti dalla certificazione ISO 50001: Risparmia sui costi energetici e allo stesso tempo proteggi l'ambiente. Scopri di più sulla struttura, i requisiti e il processo di certificazione di questo …

Leggi articolo specialistico
Ambiente e sostenibilità

Criteri ESG e Reporting

La produzione sostenibile sta diventando sempre più importante, sia in termini ambientali sia di governance aziendale e sociale. L'ESG è un approccio olistico che aiuta le aziende ad agire in modo responsabile.

Leggi articolo specialistico
Ambiente e sostenibilità

Calcolare l’impronta di carbonio con un clic: calcolo efficiente dei KPIs a livello globale

Per il Gruppo Dussmann, calcolare e registrare l’impronta di carbonio di tutte le divisioni aziendali in 21 Paesi è stata una vera sfida. La soluzione software Quentic lo ha reso possibile.

Leggi storia di successo

X