Sicurezza sul lavoro, Digitalizzazione

Safety Management Trend Report 2021

Scopri i trend principali e ottimizza subito la tua strategia!

Gli ultimi sviluppi in materia di sicurezza sul lavoro

Undici esperti di fama internazionale condividono le loro opinioni sulle tendenze e gli effetti a lungo termine della crisi pandemica sulla sicurezza sul lavoro e descrivono le loro priorità per il 2021. Questi punti di vista sono arricchiti dai risultati di un'ampia indagine sulla sicurezza sul lavoro. Più di 600 specialisti, responsabili della sicurezza sul lavoro e funzionari provenienti da tutta Europa hanno condiviso con noi il modo in cui hanno gestito la pandemia, le sfide che sono stati chiamati ad affrontare, le nuove responsabilità che ne sono derivate e gli argomenti su cui si concentreranno nel 2021.

Dai un'occhiata al Trend Report

Cosa otterrai:
  • Nuove prospettive:

    I principali esperti provenienti da otto paesi condividono le loro stime sulle tendenze più importanti e sull'impatto della pandemia sulla sicurezza sul lavoro.

  • Esperienze preziose:

    Per la prima volta il Safety Management Trend Report include un ampio sondaggio che ha visto la partecipazione di professionisti di tutta Europa.

  • Uno sguardo al futuro:

    Quali sono le priorità per rendere la sicurezza sul lavoro adeguata alle sfide future? Su cosa devono concentrarsi maggiormente gli specialisti in questa fase?

Lasciati ispirare e impara dalle esperienze altrui

La crisi generata dal Coronavirus ha sconvolto il mondo e ha acceso i riflettori sul tema della salute e sicurezza sul lavoro. Lo smart working, le nuove misure di prevenzione e di gestione della pandemia, la formazione online e lo stress psicologico sono solo alcuni dei tanti temi che anche quest'anno i responsabili della sicurezza sul lavoro avranno in cima alla lista delle loro priorità.

Ma quali sviluppi e conquiste ci accompagneranno verso il "New Normal"? In che modo la corsa verso la digitalizzazione ha cambiato la sicurezza sul lavoro? E soprattutto: Siamo pronti ad affrontare le sfide del futuro? Il Safety Management Trend Report 2021 risponde a queste domande e considera diversi punti di vista.

Fatti un'idea della situazione generale, lasciati ispirare e impara dalle esperienze altrui perché «questo è il momento giusto per unirsi ed essere più forti che mai» (Davide Scotti)

La voce degli esperti:

Davide Scotti

«Non dovrebbe mai esserci concorrenza sui temi della salute e della sicurezza sul lavoro, neanche tra aziende concorrenti nel loro settore. Soprattutto nel 2021, in questa fase di post COVID-19, di "new normal" (o come preferite definirla): è il momento giusto per unirsi davvero e diventare più forti che mai.»

Davide Scotti

«Cosa è sicuramente evoluto è il concetto di responsabilità. Oggi siamo sottoposti a rischi del tutto nuovi, imprevedibili, completamente diversi da quelli a cui eravamo abituati ed il Covid-19 ne è stato solo un esempio. Per questo c’è bisogno di nuove strategie, di un nuovo approccio alla gestione della sicurezza.»

Maria Giovannone
Amy Edmondson

«I leader della SSL nel 2021 dovrebbero concentrarsi sullo sviluppo delle risorse umane, per renderle sempre presenti nel loro lavoro e per far in modo che riportino sempre la loro opinione in maniera autentica.»

Amy Edmondson
Prof. Christoph Bördlein

«Prenderemo sempre di più in considerazione quei processi e quelle cose che si possono digitalizzare. Tutto ciò è diventato digitale e che non ha più necessariamente bisogno di una presenza fisica, continuerà ad essere fatto in via digitale anche dopo la pandemia.»

Prof. Christoph Bördlein
Dr. Anita Tisch

«La crisi generata dal Covid-19 ha avuto notevoli conseguenze a livello di stress mentale in diverse professioni. In ottica di salute e SSL ci si dovrebbe quindi concentrare sul gestire lo stress mentale dei lavoratori.»

Dott.ssa Anita Tisch
Andrew Sharman

«Tuttavia, i professionisti HSE devono fare in modo di utilizzare questa fiducia ritrovata verso le loro aziende e lavorare ora verso un ampliamento del dialogo. Oltre a trovare soluzioni per affrontare meglio le sfide della pandemia, la situazione attuale offre anche l'opportunità di analizzare altre questioni inerenti la salute e la sicurezza, come ad esempio la salute mentale.»

Andrew Sharman
Tiina Lius

«I Safety Manager dovrebbero concentrarsi sullo sviluppo di procedure volte a garantire il benessere delle persone in maniera adeguata.

Più i processi di lavoro saranno fluidi, meno danni inutili si verificheranno. L'eccessivo carico di lavoro e la fretta sono fattori di rischio per il burnout, che aumentano anche il rischio di infortuni.»

Tiina Lius
Eva Barrio

«Ci aiuterà a raggiungere la seguente visione: vivere in una società più umana, con ambienti di lavoro connessi, sani e sicuri, con una SSL di qualità, incentrata sulle persone, sulle società e sulla competitività delle imprese verso l' eccellenza.»

Eva Barrio

Altri argomenti che potrebbero interessarti

14/04/2021, ore 11:00
Sicurezza sul lavoro, Digitalizzazione

Webinar gratuito: "Sicurezza sul lavoro: quale futuro?"

Quest'anno la sicurezza sul lavoro ha assunto un ruolo completamente nuovo. Nel webinar analizzeremo le evidenze emerse dal Safety Management Trend Report 2021 ed intervisteremo Davide Scotti per capire cosa è cambiato.

Partecipa
Digitalizzazione, Sicurezza sul lavoro

Nuove prospettive sulla moderna gestione della sicurezza

Amplia la tua strategia sfruttando importanti intuizioni che provengono dalla psicologia, dallo studio della resilienza e dall'analisi comportamentale!

Scarica il whitepaper
Digitalizzazione

Come coinvolgere le persone con una app

Utilizza la Quentic App come canale di reporting mobile per sicurezza sul lavoro, gestione ambientale e sostenibilità. Scopri come documentare valutazioni del rischio, audit, ispezioni o altri eventi immediatamente e da …

Guarda il video